Il teatro come unico cielo: il testo, la voce, l'uditorio

Paganelli, Daniele A. (2009) Il teatro come unico cielo: il testo, la voce, l'uditorio. Bologna: Asterisco, DOI 10.6092/unibo/amsacta/2539.
Full text available as:
[img]
Preview
PDF
Download (1MB) | Preview

Abstract

Grotowski, Stanislavskij, Artaud, Bene... come Odisseo l’attore attraversa la storia del teatro, la storia dell’umanità, adoperandosi per quel risultato comune visibile attraverso lo spettacolo: esemplificazione di tale unico cielo. Aver riportato l’uomo al centro del teatro, l’attore al centro della scena, è anche domandarsi come questa reazione possa continuare. Il metodo di Alschitz, del quale riporto un’esperienza diretta, nasce per mantenere tale centralità e sostenere il teatro in una prospettiva di utilità all’interno delle dinamiche contemporanee. Nella messinscena, divengono centrali non la parola (che è testo, opera scritta, autore) ma piuttosto l’attore col suo “gesto vocale” (cioè, ancora una volta, l’uomo): voce che significa al di là della parola detta, che significa anche nel suo silenzio, voce quale momento di presenza umana e unicità. Emerge l’intimità vissuta pubblicamente nell’atto della scena: in quella illusione gli inganni non sono possibili, c’è solo verità. Il testo non è rinnegato, ma è semplicemente un mezzo per incontrare qualcuno o qualcosa, in sintesi, un mezzo per “incontrarsi”. Il teatro è il luogo dell’incontro, di quell'appuntamento.

Abstract
This work may be freely consulted and used, may be reproduced on a permanent basis in a digital format (i.e. saving) and can be printed on paper with own personal equipment (without availing of third -parties services), for strictly and exclusively personal, research or teaching purposes, with express exclusion of any direct or indirect commercial use, unless otherwise expressly agreed between the user and the author or the right holder. It is also allowed, for the same purposes mentioned above, the retransmission via telecommunication network, the distribution or sending in any form of the work, including the personal redirection (e-mail), provided it is always clearly indicated the complete link to the page of the Alma DL Site in which the work is displayed. All other rights are reserved.

Downloads

Downloads

Staff only: View the document

^