L'alea e il contratto aleatorio: dalla nozione di rischio alla costruzione della categoria (Seconda parte)

Belli, Guido (2013) L'alea e il contratto aleatorio: dalla nozione di rischio alla costruzione della categoria (Seconda parte). STUDIUM IURIS, 9 . pp. 953-960. ISSN 1722-8387
Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Documento PDF
Licenza Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0)

Download (5MB) | Anteprima

Abstract

SOMMARIO (Segue): 4. La categoria e le sue configurazioni: la creazione dogmatica e la trattazione sistematica nell’opera di Pothier. I contratti aleatori come sottocategoria dei contratti onerosi, contrapposti ai contratti commutativi. – 5. La categoria nel codice civile francese: duplicazione definitoria e contratti aleatori ex uno latere. Critica alla sistemazione seguita dai compilatori. – 6. La tendenza della legislazione italiana preunitaria a riproporre lo schema classificatorio elaborato da Pothier. – 7. Le innovazioni del codice del 1865, sotto l’influenza dell’impostazione di Pothier. – 8. L’alea e il contratto aleatorio nel codice civile del 1942. – 9. L’attualità della categoria.

Abstract
Tipologia del documento
Articolo
Autori
AutoreAffiliazioneORCID
Belli, Guido
Parole chiave
ALEA; ALEATORIO; RISCHIO; EMPTIO SPEI
Settori scientifico-disciplinari
ISSN
1722-8387
DOI
Data di deposito
13 Set 2013 09:32
Ultima modifica
18 Feb 2014 11:53
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^