La singolarità di un caso accademico interdisciplinare italiano: prospettive per una valutazione equa e sostenibile di ricerche antropolinguistiche di progressiva rilevanza filologica in euro-zona

Tonfoni, Graziella (2015) La singolarità di un caso accademico interdisciplinare italiano: prospettive per una valutazione equa e sostenibile di ricerche antropolinguistiche di progressiva rilevanza filologica in euro-zona. DOI 10.6092/unibo/amsacta/4150.
Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Documento PDF
Licenza Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0)

Download (138kB) | Anteprima

Abstract

In questa monografia si indicano le conseguenze di una estrema oggettiva difficoltà, in particolare presso la comunità accademica italiana, ad affrontare i problemi che emergono nella prassi di valutazione, derivati da entropia comunicativa, confusione informativa, complicazione paradossale nell'applicazione di criteri di giudizio come emergono nella compilazione della modulistica attuale. Si analizza uno specifico caso accademico italiano effettivamente paradossale', evitando ogni sfumatura polemica, affinché semplicemente diventi materiale di considerazione pacata, di riflessione comunitaria. Si tratta di una sintesi, compendio di estrema attualità, che documenta alcune tappe, fasi più recenti di un complesso, articolato, costante lavoro di ricerca interdisciplinare durante epoche successive, diverse, accelerate, tumultuose. Ne emergono metodi con risultati, sempre troppo avanti sui tempi per essere compresi in tempi realistici. Si ripropone la consultazione selettiva di saggi recenti, già resi disponibili, ad una vasta comunità accademica, che oggi riflette e si confronta sul meccanismi valutativi sempre cangianti, spesso in contraddizione. Si evidenzia la necessità di avviare un percorso di “storia dei sistemi di valutazione”, attingendo anche alle ricerche indicate in questa silloge, basata su una esperienza unica, testimonianza singolare, documentata in euro-zona. Si evince la totale differenza, la non equiparabilità, la non equipollenza, dei casi accademici singoli, tutti fra loro molto diversi, che non possono e neppure devono essere considerati sulla base di categorie omologanti.

Abstract
Tipologia del documento
Monografia (Saggio)
Autori
AutoreAffiliazioneORCID
Tonfoni, Graziella
Parole chiave
svalutazione filologica, rivalutazione semiotica, valutazione euro-dinamica
Settori scientifico-disciplinari
DOI
Data di deposito
12 Gen 2015 09:29
Ultima modifica
28 Ott 2015 11:25
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^