Trascrizione della relazione che Eugen Dollmann consegnò a Giovanni Barbareschi nel 1948 (Relazione conservata nella Biblioteca dell’ INSMLI fondo Barbareschi b 1 fasc. 19 Viale Sarca, 336 - Milano)

Molari, Pier Gabriele ; Magnini, Elena (2014) Trascrizione della relazione che Eugen Dollmann consegnò a Giovanni Barbareschi nel 1948 (Relazione conservata nella Biblioteca dell’ INSMLI fondo Barbareschi b 1 fasc. 19 Viale Sarca, 336 - Milano). [Preprint]
Full text available as:
[img]
Preview
PDF
License: Creative Commons Attribution Non-commercial

Download (429kB) | Preview

Abstract

Si trascrive il memorandum che Eugen Dollmann scrisse di proprio pugno nel 1948 e consegnò a Giovanni Barbareschi. Una lettura necessaria per meglio comprendere, con le dovute cautele, un drammatico periodo della storia della nostra Italia nella interpretazione, ovviamente di parte e scritta a posteriori, di un protagonista del periodo di occupazione nazista e delle prolungate trattative per la resa delle SS in Italia. Sembra utile ricordare al lettore anche ciò che Dollmann scrisse: "L’odio dell’Italia s’è però rivolto contro i piccoli comandanti, non sempre criminali. Insuperabile questa ricetta del tenersi fra le quinte, ringraziando la preveggente madre natura dell’averci reso indifferenti come Harster al bizzarro ed ingiusto mondo esterno." [E. Dollmann, Roma Nazista, Ed. Longanesi, Milano 1949, pag. 346-347]. Nel testo sono state mantenute le interruzioni di pagina e, per rendere più scorrevole la lettura, sono stati corretti alcuni errori di grammatica.

Abstract
Document type
Preprint
Creators
CreatorsAffiliationORCID
Molari, Pier Gabriele
Magnini, Elena
Subjects
DOI
Deposit date
27 May 2015 09:42
Last modified
28 Oct 2015 15:02
URI

Other metadata

Downloads

Downloads

Staff only: View the document

^