Argomenti per considerare le navi di Nemi come giganteschi organi musicali idraulici dell’imperatore romano Caligola

Molari, Pier Gabriele (2020) Argomenti per considerare le navi di Nemi come giganteschi organi musicali idraulici dell’imperatore romano Caligola. [Preprint]
Full text available as:
[img]
Preview
Text(pdf) (Navi romane di Nemi come organi musicali)
License: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives

Download (2MB) | Preview

Abstract

Dopo una breve premessa sul funzionamento degli organi musicali idraulici e un cenno della loro diffusione nella Grecia antica e nell’impero romano, superando il mistero sommerso nel lago (My), si pone l’ipotesi che le cosiddette navi romane di Nemi potessero essere giganteschi organi musicali suonati dall’imperatore o per l’imperatore nello specchio di Diana e se ne argomentano i motivi. Una rilettura nei Commentarii di Enea Silvio Piccolomini sul viaggio apud Albanum dissolve ogni possibile dubbio sulla interpretazione che le navi fossero organi musicali e porta un notevole contributo per individuare il tipo di hydriam fictilem e cioè un organo con canne in tubi di terracotta, ritrovati peraltro in gran numero. Si chiude auspicando che gli studi su queste macchine possano proseguire sul materiale tuttora disponibile e che si possano in qualche modo riascoltare le armonie di allora in un luogo così pieno di storia e di magia.

Abstract

Downloads

Downloads

Staff only: View the document

^