Alma Mater Digital Library

Edited by Documentary and Departmental Support

cambia la lingua in italiano
AMS Acta
ISSN: 2038-7954
Contributi di ricerca dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Informazioni sul Single Sign-On di Ateneo Login for authors

La letteratura quotidiana italiana del XXI secolo: dispositivi ad alta precisione poetica per il rilevamento ed il contenimento di fenomeni di cyber-bullying in formato nazionale.

Tonfoni, Graziella (2012) La letteratura quotidiana italiana del XXI secolo: dispositivi ad alta precisione poetica per il rilevamento ed il contenimento di fenomeni di cyber-bullying in formato nazionale. [Preprint]

Full text disponibile come:

[img]PDF
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0).

237Kb

Abstract

In questo saggio, l' autrice, che da alcuni mesi è stata invitata a prendere atto ufficialmente, di una fenomenologia internet, assai conturbante, ed a sottoscrivere per un intero anno accademico, di lavorare come osservatrice scientifica del tutto super partes, identifica, ed analizza, le dinamiche della produzione di notizie spurie, influenzate dal vistoso e grave fenomeno del cyber-bullying, esprimendo particolare preoccupazione nei confronti di liquami di informazione autoctona, assai inquinante, diffusi, senza filtro e circolati istantaneamente, senza una accorta verifica delle fonti. Considera il ruolo ambiguo, di alcuni sistemi di reperimento di notizie prive di fondamento, impacchettate per nuocere, disruptive packaging for hideus data mining, che circolano in social network, sulla base di motori di ricerca, semantic search engine, progettati, senza alcun tipo di controllo pragmatico, senza sufficiente supervisione da parte di esperti del settore, mai invitati a collaudare. Indica con preoccupazione, la esistenza di prodotti stoccati appositamente, progettati per funzionare con procedure fisse, di stalking ad personam, appositamente disegnati per richiamare con nessi a trigger, intere filiere, estratte da cronache nere, sulla base della markedness, ovvero marcatezza denotativa di rimbalzo, ricavata attraverso una serie di keyword connotative, per trascinamento indotto al negativo. Si deduce, come soltanto chi abbia acquisito negli anni, stabili competenze, nella elaborazione automatica dei testi, possa effettivamente accorgersi, di un fenomeno che, uscito dal web, si traduce meccanicamente poi in azioni turbative, sul territorio, destinate a divulgare con ubiquito story telling , conclusioni improprie, che possano continuare a diffondere tale epopea al negativo. Con la vasta copertura di cellulari, le operazioni tese ad abbassare costantemente la fiducia in una autrice unica, si materializzano attraverso chiamate di numeri, a linee assai chiare, in una composizione collaborativa di sms, in scritture meccaniche, che proprio per la loro totale artificiosità, l' autrice riconosce immediatamente e capta. Scientificamente descrive, mutuando la definizione dal settore chimico dei prodotti plastici, del teflon, tali interazioni giovanili coatte, nei termini di automatiche frasi di istigazione, rese in materiale telfon.

Document type:Preprint
Uncontrolled Keywords:cyber-bullying layout concettuale emotional triggering
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/11 Letteratura italiana contemporanea
DOI:10.6092/unibo/amsacta/3244
Depositato da:Graziella Tonfoni
Depositato il:20 Mar 2012 09:33
Last modified:25 Nov 2013 11:15

Solo per lo Staff dell Archivio: Gestione del documento