Alma Mater Digital Library

Edited by Documentary and Departmental Support

cambia la lingua in italiano
AMS Acta
ISSN: 2038-7954
Contributi di ricerca dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Informazioni sul Single Sign-On di Ateneo Login for authors

L’Adriatico tra Est ed Ovest

Galvani, Adriana (2012) L’Adriatico tra Est ed Ovest. DOI 10.6092/unibo/amsacta/3281.

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0).

1840Kb

Abstract

This is a work realized for a national Italian program, named PRIN 2007, “Oltre la Linea di Costa. Aggregazioni Territoriali e Strategia Imprenditoriale nel Turismo Marittimo e Intercostiero”, under the supervision of Prof. Asterio Savelli director of the University of Bologna group: “Strategie imprenditoriali e aggregazioni territoriali nel turismo intercostiero della regione adriatica”. A plan from different departments has been made in order to evaluate the possibilities of a tourism integration among Western and Eastern countries, in particular along the two coasts of the Adriatic Sea. In a shrinking world, a new perspective is needed in order to re-discover the common values among two different concepts of life, one as a part of the free market, the other deriving from the communist era. In my opinion, the link between the two areas is the common cultural heritage deriving from the Roman Empire and later the Austrian Empire, now under the UNESCO protection. A special value is related to the natural richness of a wonderful landscape, where mountains parallel the coasts, enriched by marine and terrestrial parks, and hundreds of islands. Questo lavoro deriva da un programma nazionale PRIN 2007, “Oltre la Linea di Costa. Aggregazioni Territoriali e Strategia Imprenditoriale nel Turismo Marittimo e Intercostiero”, diretto dal docente di Sociologia all’Università di Bologna, prof. Asterio Savelli, il cui piano di lavoro locale aveva titolo: “Strategie imprenditoriali e aggregazioni territoriali nel turismo intercostiero della regione adriatica”. Il progetto mira a valutare i valori comuni dei paesi che si affacciano sulle due coste dell’Adriatico, per individuare una nuova tipologia di turismo geograficamente, socialmente ed economicamente integrato. Si può dire che dalle nostre ricerche sia emerso che i valori comuni, al di là delle diverse opzioni politiche seguite dai Paesi occidentali o orientali, consistano nell’eredità condivisa della tradizione storica, nella ricchezza del patrimonio culturale sotto l’egida dell’ UNESCO e nell’incomparabile patrimonio naturale di rilievi che affiancano parchi terrestri e marini, lungo una costa arricchita da un’interminabile collana di isole su un mare che consente facilità di scambi come un fiume.

Document type:Monograph (Manual)
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-GGR/02 Geografia economico-politica
DOI:10.6092/unibo/amsacta/3281
Depositato da:Adriana Galvani
Depositato il:30 Apr 2012 11:55
Last modified:30 Apr 2012 11:55
La presente opera può essere liberamente consultata ed utilizzata, può essere riprodotta in via permanente in formato digitale (c.d. salvataggio) e può esserne effettuata la stampa su carta con apparecchiature private (senza ricorso a terzi operatori professionali), per fini strettamente ed esclusivamente personali, di ricerca o didattica, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale, salvo diverso accordo espresso fra il singolo utente e l'autore o il titolare dei diritti sull'opera. E' altresì consentita, sempre per i medesimi fini sopra citati, la ritrasmissione via rete telematica, la distribuzione o l'invio in qualunque forma dell'opera, compresa quella con indirizzamento personale per via telematica (e-mail), purchè sia sempre chiaramente indicato il link completo alla pagina del Sito di Alma DL in cui detta opera è presente. Ogni altro diritto sull'opera è riservato.

Solo per lo Staff dell Archivio: Gestione del documento