Temi di informatica giuridica

Fioriglio, Gianluigi (2004) Temi di informatica giuridica. Roma, Italy: Aracne, p. 328. DOI 10.6092/unibo/amsacta/2326.
Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Documento PDF
Download (5MB) | Anteprima

Abstract

Il presente volume è finalizzato a ricostruire lo sviluppo dell’informatica giuridica, analizzando gli apporti degli illustri studiosi che hanno delineato questa disciplina la cui centralità appare sempre crescente, poiché in una società sempre più informatizzata il diritto non può rimanere indifferente dinanzi ai mutamenti dovuti alla diffusione delle nuove tecnologie. Le conseguenze di una siffatta evoluzione si riverberano su ciascuna disciplina giuridica, rivoluzionando concetti ed istituti che lo scorrere dei secoli faceva sembrare ormai immutabili, per cui l’informatica giuridica viene, oggi, ad essere caratterizzata da trasversalità e da una estrema complessità. All’analisi delle problematiche inerenti i caratteri generali dell’informatica giuridica si accompagna, pertanto, la trattazione di tematiche specifiche di particolare importanza: Internet, il diritto alla privacy, il documento informatico e la firma digitale, il commercio elettronico, il semantic web, la crittografia.

Abstract
Tipologia del documento
Monografia (Libro)
Autori
AutoreAffiliazioneORCID
Fioriglio, Gianluigi
Parole chiave
Informatica giuridica, diritto dell'informatica, legistica, legimatica, web semantico, crittografia, Internet, privacy, commercio elettronico, firma digitale, documento elettronico, hackers, crackers, sicurezza informatica.
Settori scientifico-disciplinari
DOI
Data di deposito
11 Apr 2007
Ultima modifica
16 Mag 2011 12:05
URI

Altri metadati

La presente opera può essere liberamente consultata ed utilizzata, può essere riprodotta in via permanente in formato digitale (c.d. salvataggio) e può esserne effettuata la stampa su carta con apparecchiature private (senza ricorso a terzi operatori professionali), per fini strettamente ed esclusivamente personali, di ricerca o didattica, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale, salvo diverso accordo espresso fra il singolo utente e l'autore o il titolare dei diritti sull'opera. E' altresì consentita, sempre per i medesimi fini sopra citati, la ritrasmissione via rete telematica, la distribuzione o l'invio in qualunque forma dell'opera, compresa quella con indirizzamento personale per via telematica (e-mail), purchè sia sempre chiaramente indicato il link completo alla pagina del Sito di Alma DL in cui detta opera è presente. Ogni altro diritto sull'opera è riservato.

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^