III. Redactio Articulis Optimi: estrazioni di frasi alleggerite per un dizionario con lessico pesante

Tonfoni, Graziella (2012) III. Redactio Articulis Optimi: estrazioni di frasi alleggerite per un dizionario con lessico pesante. [Preprint]
Full text disponibile come:
[img] Documento PDF
Accesso riservato (solo Staff)
Licenza Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0)

Download (474kB)

Abstract

In questo breve articolo, l'autrice dimostra come sia possibile applicare un sistema automatico di volta pagina, premessa progettuale per un nuovo dizionario scientifico, che le permette di iniziare una era letteraria distinta, a partire dal 2010 in poi, solo se sia tale meccanismo di spartiacque elettronico, sia accompagnato da una rigorosa compattazione parallela delle rimanenti tracce storiche, quelle precedenti, predisponendo criteri di classificazione distinti, categorie diverse, che possano armoniosamente accompagnare la progressiva ed irreversibile resa museale, delle suppellettili cartacee del suo passato, intese ora esclusivamente, come testimonianze materiali di ere storiche, ormai antiche, che l' autrice abbia ancora la responsabilità culturale, di vedere adeguatamente rappresentate e custodite. Le collezioni di tali pagine, manufatti cartacei, antichi supporti informatici, dischetti, cd rom ed agende fuori uso, vengono assegnate quindi, progressivamente, a collezionisti europei, esperti di antiquariato scientifico, che presentino un loro profilo culturale di provata qualità, che dimostrano la loro esperienza, competenza ed interesse preciso. Potranno così affiancare il proprio nome e cognome, di proprietari delle collezioni, a quello delle suppellettili scientifiche, in quanto i loro interventi garantiscono una conservazione museale, di ogni prototipo editoriale, scientifico, letterario, che non ha più dal 2010 in poi, alcuna finalità didattica, ma può essere corredato da una semplice didascalia informativa. L'esempio più significativo, di tale organizzazione, rispettosa dei materiali antichi, nel relativo contesto, ma anche del tempo dei visitatori attuali, che non devono più essere lettori attenti, e possono restare visionatori accurati delle teche, ove sia preservato tale patrimonio, è 'La Collezione Austriaca Peter Simlinger dei Manufatti Testuali Residuali da Bologna, di Tonfoni Graziella (1980- 2010)', che si sta sviluppando proprio nel corso del 2012, trasformando quindi un immaginario scientifico europeo apocalittico, in un una letteraria ed apodittica versione poetica italiana.

Abstract
Tipologia del documento
Preprint
Autori
AutoreAffiliazioneORCID
Tonfoni, Graziella
Parole chiave
redazione ottimale alleggerimento frastico pesantezza lessicale
Settori scientifico-disciplinari
DOI
Data di deposito
13 Feb 2012 12:03
Ultima modifica
25 Nov 2013 10:17
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^