Martino Capucci. Etica di uno studioso, umanità di un maestro

A cura di: Battistini, Andrea ; Marri, Fabio (2014) Martino Capucci. Etica di uno studioso, umanità di un maestro. Bologna: Aspasia, p. 120. ISBN 9788889592403. DOI 10.6092/unibo/amsacta/5501. In: Petali (8). A cura di: Rossi, Federica.
Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Documento di testo(pdf) (Martino Capucci)
Licenza: Creative Commons Attribution

Download (3MB) | Anteprima

Abstract

La scomparsa di Martino Capucci (Massa Lombarda, 19 maggio 1926–Modena, 29 marzo 2013), per lunghi anni membro autorevole dell’Istituto di Filologia Moderna dell’Università di Bologna (di cui per un triennio fu pure Direttore), indi del Dipartimento di Italianistica, ma soprattutto figura di grande rilievo nella comunità degli studiosi di letteratura italiana, ha mosso in quanti lo conobbero e gli furono compagni di lavoro il desiderio di ricordarlo tempestivamente. A tale scopo, il 28 novembre 2013 si è tenuto, nell’Aula Pascoli del neonato Dipartimento di Filologia classica e Italianistica dell’Ateneo bolognese, un convegno in suo ricordo, col titolo «Il contributo di Martino Capucci alla storiografia letteraria e culturale italiana». Ad esso hanno preso parte, oltre ai rappresentanti istituzionali ed ai familiari del commemorato, gli otto studiosi che più di ogni altro affiancarono Capucci nei singoli settori della sua operosità scientifica, e che hanno appunto riferito ciascuno dell’area disciplinare in cui lo ebbero collega e più spesso maestro.

Abstract
Tipologia del documento
Monografia (Atti di convegno)
Parole chiave
Capucci Filologia moderna Letteratura italiana Italianistica
Settori scientifico-disciplinari
ISBN
9788889592403
DOI
Data di deposito
30 Gen 2017 10:33
Ultima modifica
30 Gen 2017 10:33
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^