L'apprendimento per imitazione: modelli generali e specificità

Ottoboni, Giovanni ; Irene, Sciulli ; Alessia, Tessari (2017) L'apprendimento per imitazione: modelli generali e specificità. [Preprint]
Full text available as:
[img]
Preview
Text(pdf) (Versione Pre-Print)
License: Creative Commons Attribution

Download (622kB) | Preview

Abstract

Imitare i gesti altrui è un lavoro complesso, organizzato in subunità e governato da specifici meccanismi cognitivi. La presente rassegna vuole presentare i modelli che nel corso degli anni hanno ottenuto i risultati più apprezzabili nello spiegare i processi sottostanti all’imitazione. Alcuni dei modelli descritti prendono le mosse da evidenze provenienti dall’osservazione del comportamento di persone afflitte da problematiche cerebrali, altri da evidenze raccolte attraverso esperimenti con persone sane, altre- la maggior parte- da evidenze raccolte con individui in età evolutiva. Proprio in considerazione alle evidenze evolutive, la rassegna si chiuderà evidenziando la necessità di investigare ulteriormente il confronto tra le dimensioni corporee dei soggetti interessati al momento imitativo. Pochissimi studi sono stati condotti, ma ciò che emerge è che il confronto tra schemi corporei può mettere ulteriore ordine all’interno del piano lungo il quale le teorie imitative possono essere collocate

Abstract

Downloads

Downloads

Staff only: View the document

^