Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: Esperienze a confronto

A cura di: Ivancic, Barbara ; Puccini, Paola ; Rodrigo Mora, Maria José ; Turci, Monica (2018) Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: Esperienze a confronto. Bologna: Centro di Studi Linguistico-Culturali (CeSLiC), p. 129. ISBN 9788898010813. DOI 10.6092/unibo/amsacta/5843. In: Quaderni del CeSLiC. Atti di Convegni (6). A cura di: Miller, Donna Rose. ISSN 1973-932X.
Full text available as:
[img]
Preview
Text(pdf)
License: Creative Commons Attribution Non-commercial

Download (2MB) | Preview

Abstract

Nel maggio del 2016 il Centro di Studi Linguistico-Culturali, Ricerca – Prassi – Formazione (CeSLiC) del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna ha promosso una Giornata di studi sul tema “Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: Esperienze a confronto”. Scopo dell’iniziativa era quello di avviare una riflessione interdisciplinare sul ruolo del testo letterario nello sviluppo delle competenze linguistico-culturali, nella convinzione che, come scrive Hasan (1989 [1985]: 91), “nell’arte verbale il ruolo della lingua è centrale. […] la lingua non è come l’abbigliamento per il corpo, ma è il corpo stesso”. La Giornata ha visto la partecipazione di relatrici e relatori provenienti da scuola e università, i quali hanno illustrato diverse proposte e modelli di analisi e uso del testo letterario, partendo dalle proprie esperienze di insegnamento e ricerca. Ne è nato uno scambio intenso e fecondo, da cui sono emersi stimoli e idee utili tanto dal punto di vista didattico quanto da quello della riflessione scientifica. Il presente volume raccoglie nove interventi presentati e discussi in quell’occasione.

Abstract
Document type
Monograph (Proceedings)
Subjects
ISSN
1973-932X
ISBN
9788898010813
DOI
Deposit date
17 Apr 2018 12:12
Last modified
22 May 2019 13:38
URI

Other metadata

All users are allowed to access freely to the work, to reproduce, use, distribute, transmit and publicly display it and to produce and distribute derivative works, in any digital format, for a strictly personal private use or for teaching or research purposes, with express prohibition of any direct or indirect commercial use. Users are also authorized by the right holder to reproduce a limited number of printed copies of the work for their own personal use. In any case, moral rights of the author /s should be respected, mainly adequately acknowledging the right of paternity.

Downloads

Downloads

Staff only: View the document

^