Translating Text and Context: Translation Studies and Systemic Functional Linguistics. Vol. 1 Translation Theory. 2.ed.

Manfredi, Marina (2008) Translating Text and Context: Translation Studies and Systemic Functional Linguistics. Vol. 1 Translation Theory. 2.ed. Bologna: Centro di Studi Linguistico-Culturali (CeSLiC), p. 97. DOI 10.6092/unibo/amsacta/2441. In: Quaderni del CeSLiC. Functional Grammar Studies For Non-Native Speakers of English ISSN 1973-2228.

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Immagine di copertina
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0)

Download (20kB) | Anteprima
[img]
Anteprima
Documento PDF
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0)

Download (460kB) | Anteprima

Abstract

This two-volume work has been conceived as a resource for graduate students of a course in Translation Studies, focused both on the main theoretical issues of the discipline and on the practical task of translating, in particular from English into Italian. Within a wide range of different contemporary approaches and methods, the purpose of Translating Text and Context is to offer a particular perspective on the theory and practice of translation, that of the framework of Systemic Functional Linguistics (SFL), which, we believe, can prove valuable for the study of a phenomenon that we consider “[...] a complex linguistic, socio-cultural and ideological practice” (Hatim & Munday 2004: 330). Volume 2 is expected to appear in early 2009.

Abstract
Tipologia del documento
Monografia (Libro)
Autori
AutoreAffiliazioneORCID
Manfredi, Marina
Parole chiave
translation studies systemic functional linguistics functional grammar context registers
Settori scientifico-disciplinari
ISSN
1973-2228
DOI
Data di deposito
23 Lug 2008
Ultima modifica
03 Ott 2011 11:08
URI

Altri metadati

Versioni disponibili di questo documento

Si autorizzano tutti gli utenti ad accedere gratuitamente all'Opera, a riprodurla, utilizzarla, distribuirla, trasmetterla e mostrarla pubblicamente e a produrre e distribuire lavori da essa derivati, in ogni formato digitale e per una utilizzazione strettamente personale o per finalità didattiche o di ricerca, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale. Gli utenti sono altresì autorizzati dal Titolare dei diritti a riprodurre una quantità limitata di copie stampate su carta dell'Opere per il proprio uso personale. In ogni caso dovranno salvaguardarsi i diritti morali dello/gli autore/i dell'Opere, in particolare riconoscendone adeguatamente la paternità.

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^