Le raffigurazioni musicali nei Cippi funerari della Collezione Casuccini del Museo Archeologico Regionale "A. Salinas" di Palermo

Bellia, Angela (2010) Le raffigurazioni musicali nei Cippi funerari della Collezione Casuccini del Museo Archeologico Regionale "A. Salinas" di Palermo. La musica in Etruria .
Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Documento PDF
Download (579kB) | Anteprima

Abstract

Il Museo Archeologico Regionale di Palermo custodisce, da oltre un secolo, la più bella e notevole raccolta di antichità chiusine fuori dalla Toscana: la Collezione Casuccini. In essa, che comprende circa diecimila reperti tra interi e frammentari, vi sono i cippi funerari con decorazione a rilievo, di cui generalmente si conserva la parte a forma di dado che conteneva le ceneri del defunto. I temi figurativi presenti sulle quattro facce fanno parte del repertorio iconografico etrusco di età arcaica con valenza funeraria e con richiamo alla vita del defunto e al rituale funebre. Ricorrenti sono le scene musicali legate al banchetto o al simposio, forse parte integrante della cerimonia funebre. Le immagini sono una manifestazione significativa e il riflesso dell’ideologia aristocratica e del sistema di vita della società chiusina. Le raffigurazioni sembrerebbero rievocare il rito che doveva svolgersi vicino alla sepoltura, probabilmente impegnando gli stessi parenti del defunto in esecuzioni di danza accompagnata da strumenti musicali, in particolare l’aulos e la kithara.

Abstract
Tipologia del documento
Articolo
Autori
AutoreAffiliazioneORCID
Bellia, Angela0000-0002-1517-6012
Parole chiave
Collezione Casuccini, kithara, aulos, musica nel simposio
Settori scientifico-disciplinari
DOI
Data di deposito
28 Mar 2011 08:35
Ultima modifica
11 Lug 2016 14:33
URI

Altri metadati

La presente opera può essere liberamente consultata ed utilizzata, può essere riprodotta in via permanente in formato digitale (c.d. salvataggio) e può esserne effettuata la stampa su carta con apparecchiature private (senza ricorso a terzi operatori professionali), per fini strettamente ed esclusivamente personali, di ricerca o didattica, con espresso divieto di qualunque utilizzo direttamente o indirettamente commerciale, salvo diverso accordo espresso fra il singolo utente e l'autore o il titolare dei diritti sull'opera. E' altresì consentita, sempre per i medesimi fini sopra citati, la ritrasmissione via rete telematica, la distribuzione o l'invio in qualunque forma dell'opera, compresa quella con indirizzamento personale per via telematica (e-mail), purchè sia sempre chiaramente indicato il link completo alla pagina del Sito di Alma DL in cui detta opera è presente. Ogni altro diritto sull'opera è riservato.

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^