Danzare l'Africa oggi. Eredità culturali, trasformazioni, nuovi immaginari

A cura di: Azzaroni, Giovanni ; Laura, Budriesi ; Cristiana, Natali (2018) Danzare l'Africa oggi. Eredità culturali, trasformazioni, nuovi immaginari. Bologna: Dipartimento delle Arti e ALMADL - Area Biblioteche e Servizi allo Studio, p. 237. ISBN 9788898010820. DOI 10.6092/unibo/amsacta/5838. In: Arti della performance: orizzonti e culture (9). A cura di: Casari, Matteo ; Gerardo, Guccini. ISSN 2421-0722.
Full text disponibile come:
[img]
Anteprima
Documento di testo(pdf)
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0)

Download (24MB) | Anteprima

Abstract

I saggi pubblicati in questo volume possono essere suddivisi idealmente in tre gruppi: etnografie e etnologie di antropologi e studiosi africanisti, esperienze di messe in scena di registi e performer, saggi di antropologia visuale. Il volume aspira a mettere in luce come l’attribuzione alle danze africane di un carattere di primitività rappresenti da un lato l’eredità di una concezione evoluzionista mai del tutto tramontata, dall’altro il risultato dell’applicazione di nuovi stereotipi che hanno tradotto in termini positivi qualificazioni precedentemente negative. The papers gathered in this book can be ideally divided into three specific categories: Ethnographies and Ethnologies of Anthropologists and Africanist Scholars, experiences of theater directors and performers, essays of Visual Anthropology. The volume aims to highlight how the attribution to African dances of a peculiar primitiveness represents, on one hand the legacy of an evolutionary concept that has never vanished, on the other the outcome of new stereotypes that have modified in a positive point of view properties that previously were considered as negatives.

Abstract

Statistica sui download

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza il documento

^