Alma Mater Digital Library

Edited by Documentary and Departmental Support

cambia la lingua in italiano
AMS Acta
ISSN: 2038-7954
Contributi di ricerca dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Informazioni sul Single Sign-On di Ateneo Login for authors

Strumenti musicali e oggetti sonori nell’Italia meridionale e in Sicilia (VI-III sec. a.C.). Funzioni rituali e contesti

Bellia, Angela (2012) Strumenti musicali e oggetti sonori nell’Italia meridionale e in Sicilia (VI-III sec. a.C.). Funzioni rituali e contesti. Lucca: Libreria Musicale Italiana, p. 164. ISBN 978-88-7096-674-9. DOI 10.6092/unibo/amsacta/3399.

Full text disponibile come:

[img]PDF (Strumenti musicali e oggetti sonori nell’Italia meridionale e in Sicilia (VI-III sec. a.C.). Funzioni rituali e contesti, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2012. (ISBN: 978-88-7096-674-9).)
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial (CC BY-NC 3.0).

3633Kb

Abstract

Il presente studio muove dal progetto di esaminare la documentazione materiale degli strumenti musicali e degli oggetti sonori, utile alla comprensione sia dei loro particolari acustici, musicali e formali, sia degli aspetti comunicativi e simbolici. La conoscenza del contesto di rinvenimento, così come la loro datazione e descrizione, aiutano a comprenderne l’uso e la funzione e consentono di ricostruire il ruolo della musica nella sfera rituale e cultuale e di definire cosa la musica e il far musica significassero per le società antiche. Unici testimoni diretti e interni della pratica musicale, gli strumenti musicali e gli oggetti sonori sono i mezzi con cui si manifestano i messaggi e i valori relativi alla vita e alle attività musicali nell’antichità. Coniugando i metodi della musicologia e dell’archeologia, il loro studio permette di gettare luce sulla recezione di elementi della cultura e della musica presso le elites greche d’Occidente per le quali essa svolgeva un ruolo paideutico e politico, oltre che sull’adozione da parte delle aristocrazie indigene dell’Italia meridionale di modelli ellenici. Inoltre, l’indagine consente di individuare alcuni aspetti relativi alla musica non solo presso le popolazioni italiote e siceliote ma anche, per quanto riguarda la Sicilia, nell’ambiente punico contiguo, talora evidenziando una stretta connessione con la vita quotidiana e con le attività legate al lavoro.

Document type:Monograph (Libro)
Uncontrolled Keywords:auloi, lyrai, tympanon, musica e rito, Demetra, Atena, Kore, Core, Cibele, Riti femminili, Riti nuziali,Effeminati, sonagli, campane, crotali, sistri, dischi accordati
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/05 Discipline dello spettacolo
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/07 Musicologia e storia della musica
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/08 Etnomusicologia
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-OR/06 Archeologia fenicio-punica
ISBN:978-88-7096-674-9
DOI:10.6092/unibo/amsacta/3399
Depositato da:Angela Bellia
Depositato il:04 Sep 2012 10:10
Last modified:08 Oct 2012 12:24

Solo per lo Staff dell Archivio: Gestione del documento